Prossimi Eventi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

LA DEPRESSIONE POST PARTUM – Misure afferenti alla prevenzione, alla diagnosi, cura e assistenza della sindrome depressiva post- partum

21 Settembre @ 9:30 - 12:45

 L’EVENTO SI SVOLGERÀ IN MODALITÀ VIDEOCONFERENZA

Clicca qui per scaricare il programma

L’obiettivo generale del progetto esecutivo “Misure afferenti alla prevenzione, alla diagnosi, cura e assistenza della sindrome depressiva post-partum” è quello di implementare le misure e gli interventi necessari ad assicurare la diagnosi precoce, la presa in carico globale, la cura e l’assistenza alle donne affette da malessere psichico durante il peripartum. Gli interventi di sostegno alle donne a rischio di disagio psichico perinatale devono prevedere un approccio multidisciplinare e multiprofessionale, in una ottica di integrazione e continuità assistenziale, nell’ambito dei Servizi del Sistema Sanitario Nazionale. Il progetto vuole offrire l’occasione di un confronto tra medici ginecologi, medici di medicina generale, ostetriche e infermieri sul tema sindrome depressiva nel post-partum. La gravidanza, come la pubertà e la menopausa, è un periodo particolare della vita della donna che comporta profondi cambiamenti sia psicologici che fisici. Questi periodi critici rappresentano al tempo stesso un momento fondamentale per la salute mentale in quanto, in condizioni favorevoli, determinano l’emergere di livelli più integrati di identità personale e consapevolezza di sé; mentre, in condizioni sfavorevoli, possono determinare l’instaurarsi di condizioni psicopatologiche più o meno gravi. La gravidanza può rappresentare un momento stressante che coinvolge tutte le aree del funzionamento della persona, in quanto si verificano cambiamenti endocrinologici, si possono riattivare conflitti psicologici e relazionali, ma soprattutto si verifica una riorganizzazione intrapsichica necessaria, che consente alla donna di diventare anche madre: in altri termini la donna è oggetto di profondi cambiamenti, sia psicologici che cognitivi. Il periodo perinatale, che si estende dalla gravidanza fino al primo anno del post-partum, presenta una considerevole variabilità di disturbi mentali che richiede dunque una adeguata identificazione e conseguente gestione.

Responsabile scientifico: Volpe Umberto;
Crediti ECM: 4,5;
Il corso si rivolge a 100 partecipanti tra:
Medico Chirurgo: Direzione medica di presidio ospedaliero; Ginecologia e ostetricia; Psichiatria;
Psicologo: Psicoterapia; Psicologia;
Infermiere pediatrico;
Infermiere;
Ostetrica/o;

ID: 303772;
Obiettivo Formativo: Integrazione tra assistenza territoriale ed ospedaliera;

Per ulteriori info e CV Docenti inserire ID 303772 sul Sito Age.na.s.

Dettagli

Data:
21 Settembre
Ora:
9:30 - 12:45
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , , , ,

Organizzatore

Valentina Cesiano
Email:
valentinacesiano@eubea.it

Luogo

ONLINE – VIDEOCONFERENZA