Prossimi Eventi

20 Maggio 2021

Focus on sulla gestione delle patologie respiratorie

20 maggio 2021 – 31 dicembre 2021 Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma Le patologie respiratorie colpiscono oltre il 10% della popolazione in tutte le fasce di età. Inoltre, nelle forme più gravi ed avanzate determinano un elevato grado di invalidità con notevole compromissione della qualità di vita dei pazienti ed elevati costi per il nostro sistema di welfare. L’evento si propone di assistere i medici, specialmente quelli di medicina generale o non specialisti in pneumologia, nei seguenti punti: identificare i pazienti con malattie allergiche respiratorie con u
20 Maggio 2021

Il paziente respiratorio ostruito tra gestione e cura

20 maggio 2021 – 31 dicembre 2021 Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma La Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) è una malattia, prevenibile e trattabile, caratterizzata dalla limitazione del flusso aereo per alterazioni a carico delle vie respiratorie più piccole. Per valutare l’impatto della BPCO sul singolo paziente occorre combinare la valutazione dei sintomi con la spirometria e il rischio di riacutizzazioni. Il corso ha lo scopo di favorire il confronto delle esperienze di un team specialistico e i medici di medicina generale per favorire un adeguato percorso terapeutico e una corretta terapia.
19 Maggio 2021

Percorsi condivisi in Pneumo-allergologia: interazione specialista/MMG

Per informazioni contattare la segreteria Le malattie dell’apparato respiratorio rappresentano a tutt’oggi la terza causa di morte in Italia, dopo le malattie cardiovascolari ed i tumori. Il pattern della loro distribuzione è cambiato significativamente nell’ultimo secolo per la netta riduzione della mortalità per Tubercolosi e Polmonite a fronte di un aumento dei Tumori Polmonari e delle patologie cronico-degenerative. Tali affezioni croniche comportano costi elevati sia in termini di costi sanitari che in termini di costi sociali.
17 Maggio 2021

FIRST INTERNATIONAL EXPERT MEETING ON SECONDARY HYPEPARATHYRODISM

Per informazioni contattare la segreteria L’iperparatiroidismo secondario (SHPTH) in corso di malattia renale cronica (MRC) è caratterizzato da un aumentata attività delle ghiandole paratiroidi con conseguente aumento della sintesi e della secrezione dell’ormone paratiroideo (PTH), responsabile di gravi alterazioni a carico di diversi organi ed apparati. Il progressivo declino della funzione renale, infatti, porta all’alterazione del metabolismo di calcio, fosforo e vitamina D. Le suddette alterazioni della biochimica determinano, sia singolarmente sia in associazione tra di loro, un incremento della sintesi di PTH che è il principale regolatore dei livelli circolanti di calcio. La secrezione elevata del PTH da un lato determina l’aumento della calcemia ma dall’altro lato riduce marcatamente la densità minerale ossea e deposizione di calcio in sedi extra scheletriche come le arterie.
15 Maggio 2021

L’approccio multidisciplinare del paziente diabetico nella prospettiva della Value Based Healthcare nell’eraCOVID

15 maggio 2021 Videoconferenza - 30 ottobre 2021 Residenziale e videoconferenza Per informazioni contattare la segreteria Le patologie croniche rappresentano una delle principali sfide per tutti i Sistemi sanitari e comportano un significativo impatto tanto in termini epidemiologici quanto in termini economici. Il diabete mellito con le sue complicanze è uno dei maggiori problemi sanitari dei paesi economicamente evoluti e la sua prevalenza in continuo aumento induce gli esperti a parlare di una vera epidemia mondiale. Tanto le complicanze della malattia diabetica quanto le ospedalizzazioni ad esse associate potrebbero essere prevenute o comunque ridotte attraverso una diagnosi precoce e un approccio terapeutico appropriato. La mancata adozione di terapie o strategie di gestione del paziente che siano efficaci, appropriate e condivise comporta, infatti, il decadere dell’opportunità di razionalizzare l’utilizzo delle risorse sanitarie. Pertanto, il diabete rappresenta ancora un problema assistenziale di particolare rilevanza che non può essere ignorato.
15 Maggio 2021

Dermatological insights

Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma La variabilità clinico-evolutiva della psoriasi e la sua stretta correlazione con altri processi infiammatori extracutanei ha acclarato da tempo il concetto di “malattia psoriasica”. Per questo motivo tale patologia viene e deve essere considerata una patologia multiorgano nella quale l’aspetto cutaneo oltre ad essere quello più “evidente” e capace di influire in modo significativo sullo stato generale del paziente e sulla qualità della vita. Altro argomento di grande interesse, attualità ed importanza sociale è quello relativo ai possibili danni UV indotti da una non attenta e a volte indiscriminata esposizione solare.
15 Maggio 2021

GESTIONE DELLA CRONICITA’: IPERCOLESTEROLEMIA ED INSUFFICIENZA CARDIACA

Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma L’annus horribilis trascorso ha evidenziato in tutta la sua drammaticità l’importanza fondamentale, tra le tante criticità sanitarie, della gestione strategica delle patologie croniche. Certamente in questo ambito, le governance di ipercolesterolemia e insufficienza cardiaca hanno più di altre necessità di attenzione, condivisione ed interdisciplinarità. L’intera comunità scientifica converge sempre più sul concetto di LDL inteso come fattore causale della ASCVD; testimonianza di questo imponente concetto clinico sono le nuove Linee Guida sul management delle dislipidemie, pubblicate nel 2019.
13 Maggio 2021

Evoluzione della malattia venosa cronica e dell’insufficienza venosa cronica

Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma La malattia venosa cronica degli arti inferiori è una patologia che colpisce prevalentemente il sesso femminile con importanti risvolti in termini di qualità della vita di chi ne è affetto che, però, al contempo tende a trascurare e a sottovalutare i sintomi, soprattutto nelle fasi iniziali. Quando finalmente si affronta il problema, il paziente in prima istanza si rivolge al farmacista per ottenere consigli e rimedi specifici per un pronto sollievo. In questo incontro verrà esplicitata l’importanza della gestione delle malattie venose in base alla classificazione CEAP e verrà discusso il razionale prescrittivo della terapia medica, necessario completamento per un approccio multimodale ed integrato all’insufficienza venosa cronica.
8 Maggio 2021

COVID-19 UN ANNO DOPO

Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma L'emergenza coronavirus, a distanza di un anno, coinvolge ancora tutti noi, ma soprattutto per chi soffre di patologie respiratorie la situazione è ancora più complessa. L’apparato respiratorio, infatti, è il principale bersaglio e strumento di diffusione e trasmissione del COVID-19 ed è l’apparato più colpito anche a seguito della malattia.