Prossimi Eventi

17 Settembre 2021

MELANOMA: experience sharing in real life

Preiscriviti Clicca qui per scaricare il programma Negli ultimi anni, i notevoli progressi in campo genetico e biomolecolare hanno portato all’individuazione da un lato di specifiche mutazioni a livello di geni della cellula di melanoma, coinvolti nella regolazione della crescita e proliferazioni cellulare (in particolare a livello della via della MAP-kinasi, specificamente a carico di BRAF), dall’altro all’individuazione di bersagli anche a livello immunologico costituiti da sinapsi di interazione tra cellule tumorali e cellule del sistema immunitario con differenti attività sia immuno-stimolanti sia inibitorie. La conseguente introduzione in ambito terapeutico dei nuovi farmaci (sia i cosiddetti check-points inhibitors sia le terapie target a bersaglio molecolare) ha determinato un radicale cambiamento nella gestione dei pazienti affetti da melanoma metastatico (stadio IV) o nello stadio III non trattabile chirurgicamente, con un rilevante miglioramento della sopravvivenza globale [...]
17 Settembre 2021

SIFAC Lab – Gli studi clinici di real life nelle farmacie di comunità

17 e 18 settembre 2021 Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma Il progetto SIFAC Lab è un laboratorio formativo di alto livello dedicato ai ricercatori e ai farmacisti clinici che continuano ad investire nella propria formazione con passione e impegno. Questo progetto è indirizzato a tutti coloro che si sono impegnati nell’ultimo studio clinico di real life promosso da SIFAC. In questo incontro verranno tracciate nuove linee di ricerca, condividendo insieme i futuri progetti e coinvolgendo i partecipanti con responsabilità e obiettivi precisi, con la consapevolezza che l’investimento migliore sia quello sulle risorse umane e al fine di elevare il livello di preparazione, sviluppare competenze specifiche ed essere pronti a realizzare altri progetti.
28 Maggio 2020

Le nuove possibilità terapeutiche nel trattamento del tumore del polmone avanzato: dagli studi clinici alla real life

L'EVENTO SI SVOLGERÀ IN MODALITÀ VIDEOCONFERENZA Il carcinoma del polmone costituisce la neoplasia con il maggior tasso di incidenza e di mortalità nel mondo. In Italia rappresenta la prima causa di morte per tumore nei maschi con circa il 26% del totale dei decessi e la terza causa di morte nelle donne (circa 11% del totale dei decessi). Purtroppo, solo un quarto dei pazienti con tumore polmonare al momento della diagnosi è candidato ad un intervento effettuato con finalità curative, e ne consegue che la maggior parte dei pazienti riceve la diagnosi quando la malattia non è più “curabile” (...)
21 Novembre 2019

L’immunoterapia nel NSCLC: dagli studi clinici alla real life nel paziente metastatico

Le continue innovazioni sul piano diagnostico e terapeutico del tumore al polmone richiedono un confronto continuo per permettere la scelta terapeutica più opportuna nelle varie fasi di malattia (...)
18 Novembre 2019

L’immunoterapia nel NSCLC: dagli studi clinici alla real life nel paziente metastatico

Il carcinoma del polmone costituisce la neoplasia con il maggior tasso di incidenza e di mortalità nel mondo. In Italia rappresenta la prima causa di morte per tumore nei maschi con circa il 26% del totale dei decessi e la terza causa di morte nelle donne (circa 11% del totale dei decessi). Purtroppo, solo un quarto dei pazienti con tumore polmonare al momento della diagnosi è candidato ad un intervento effettuato con finalità curative, e ne consegue che la maggior parte dei pazienti riceve la diagnosi quando la malattia non è più “curabile” (...)
14 Novembre 2019

L’iummunoterapia nel NSCLC: dagli studi clinici alla real life nel paziente metastatico

Il carcinoma del polmone costituisce la neoplasia con il maggior tasso di incidenza e di mortalità nel mondo. In Italia rappresenta la prima causa di morte per tumore nei maschi con circa il 26% del totale dei decessi e la terza causa di morte nelle donne (circa 11% del totale dei decessi). Purtroppo, solo un quarto dei pazienti con tumore polmonare al momento della diagnosi è candidato ad un intervento effettuato con finalità curative, e ne consegue che la maggior parte dei pazienti riceve la diagnosi quando la malattia non è più “curabile” (...)
11 Novembre 2019

L’immunoterapia nel NSCLC: dagli studi clinici alla real life nel paziente metastatico

Il carcinoma del polmone costituisce la neoplasia con il maggior tasso di incidenza e di mortalità nel mondo. In Italia rappresenta la prima causa di morte per tumore nei maschi con circa il 26% del totale dei decessi e la terza causa di morte nelle donne (circa 11% del totale dei decessi). Purtroppo, solo un quarto dei pazienti con tumore polmonare al momento della diagnosi è candidato ad un intervento effettuato con finalità curative, e ne consegue che la maggior parte dei pazienti riceve la diagnosi quando la malattia non è più “curabile”. In tali casi il trattamento è da intendersi “palliativo”, racchiudendo comunque in questo termine anche quegli stadi di malattia nei quali il trattamento palliativo determina un miglioramento della sopravvivenza e della qualità di vita dei pazienti pur senza poter eradicare la malattia (...)
6 Novembre 2019

L’immunoterapia nel NSCLC: dagli studi clinici alla real life nel paziente metastatico

Il carcinoma del polmone costituisce la neoplasia con il maggior tasso di incidenza e di mortalità nel mondo. In Italia rappresenta la prima causa di morte per tumore nei maschi con circa il 26% del totale dei decessi e la terza causa di morte nelle donne (circa 11% del totale dei decessi). Purtroppo, solo un quarto dei pazienti con tumore polmonare al momento della diagnosi è candidato ad un intervento effettuato con finalità curative, e ne consegue che la maggior parte dei pazienti riceve la diagnosi quando la malattia non è più “curabile” (...)
4 Novembre 2019

L’immunoterapia nel NSCLC: dagli studi clinici alla real life nel paziente metastatico

Il carcinoma del polmone costituisce la neoplasia con il maggior tasso di incidenza e di mortalità nel mondo. In Italia rappresenta la prima causa di morte per tumore nei maschi con circa il 26% del totale dei decessi e la terza causa di morte nelle donne (circa 11% del totale dei decessi). Purtroppo, solo un quarto dei pazienti con tumore polmonare al momento della diagnosi è candidato ad un intervento effettuato con finalità curative, e ne consegue che la maggior parte dei pazienti riceve la diagnosi quando la malattia non è più “curabile”. In tali casi il trattamento è da intendersi “palliativo”, racchiudendo comunque in questo termine anche quegli stadi di malattia nei quali il trattamento palliativo determina un miglioramento della sopravvivenza e della qualità di vita dei pazienti pur senza poter eradicare la malattia (...)