Prossimi Eventi

5 Marzo 2021

Blended Lab: percorsi virtuosi in asma e fibrosi polmonare

Prima giornata: 5 marzo 2021 dalle ore 15:00 alle ore 18:00 Seconda giornata: 11 giugno 2021 dalle ore 15:00 alle ore 18:00 Iscriviti Clicca qui per scaricare il programma La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) è una malattia cronica progressiva caratterizzata da un anomalo accumulo di tessuto fibrotico a livello del parenchima polmonare, associata a una significativa morbilità e a una prognosi infausta. Il tempo medio stimato di sopravvivenza è di 2-4 anni dalla diagnosi. Sebbene la comprensione globale della malattia rimanga sconosciuta, la ricerca, negli ultimi anni, è riuscita a definire alcune pietre miliari nella descrizione della sua patogenesi. In particolare, fattori genetici ed epigenetici sembrano giocare un ruolo importante nel processo di fibrosi. Dal punto di vista epidemiologico alcune situazioni ambientali e l’esposizione a determinati agenti hanno dimostrato di aumentare il rischio di insorgenza di IPF, che colpisce prevalentemente soggetti di sesso maschile di età superiore ai 50 anni. La sintomatologia più frequente è molto simile a quella di altre patologie respiratorie e comprende tosse secca e dispnea: spesso i sintomi si presentano molto tempo prima della diagnosi [...]
23 Ottobre 2020

Preceptorship in asma grave e fibrosi polmonare – II ANNO

L'EVENTO SI SVOLGERÀ IN MODALITÀ VIDEOCONFERENZA Iscriviti Clicca qui per scaricare il programma La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) è una malattia cronica progressiva caratterizzata da un anomalo accumulo di tessuto fibrotico a livello del parenchima polmonare, associata a una significativa morbilità e a una prognosi infausta. Il tempo medio stimato di sopravvivenza è di 2-4 anni dalla diagnosi. Sebbene la comprensione globale della malattia rimanga sconosciuta, la ricerca, negli ultimi anni, è riuscita a definire alcune pietre miliari nella descrizione della sua patogenesi. In particolare, fattori genetici ed epigenetici sembrano giocare un ruolo importante nel processo di fibrosi [...]
17 Ottobre 2020

Deep preceptorship: sinergie nella gestione dell’asma e della fibrosi polmonare

EVENTO SVOLTO IN SEDI DIFFUSE: AFT Palazzo Motti - Via Toledo 156 Napoli Cooperativa KOS - Via Palermo 6 Napoli Cooperativa Comedafra - Via G. La Pira 19 Afragola (NA) Ambulatorio Ambrosino - Via Pagliaro 5 Bacoli (NA) Cooperativa Tresana 99 - C.so IV Novembre 45 Barra (NA) Iscriviti Clicca qui per scaricare il programma La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) è una malattia cronica progressiva caratterizzata da un anomalo accumulo di tessuto fibrotico a livello del parenchima polmonare, associata a una significativa morbilità e a una prognosi infausta. Il tempo medio stimato di sopravvivenza è di 2-4 anni dalla diagnosi. Sebbene la comprensione globale della malattia rimanga sconosciuta, la ricerca, negli ultimi anni, è riuscita a definire alcune pietre miliari nella descrizione della sua patogenesi. In particolare, fattori genetici ed epigenetici sembrano giocare un ruolo importante nel processo di fibrosi [...]
26 Giugno 2020

Preceptorship in asma grave e fibrosi polmonare – II ANNO

Prima giornata: Venerdì 26 giugno 2020 dalle ore 14:15 alle ore 19:00; Seconda giornata: Venerdì 23 ottobre 2020 dalle ore 8:45 alle ore 13:30; L'EVENTO SI SVOLGERÀ IN MODALITÀ VIDEOCONFERENZA La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) è una malattia cronica progressiva caratterizzata da un anomalo accumulo di tessuto fibrotico a livello del parenchima polmonare, associata a una significativa morbilità e a una prognosi infausta. Il tempo medio stimato di sopravvivenza è di 2-4 anni dalla diagnosi. Sebbene la comprensione globale della malattia rimanga sconosciuta, la ricerca, negli ultimi anni, è riuscita a definire alcune pietre miliari nella descrizione della sua patogenesi (...)
21 Giugno 2019

Preceptorship project in asma grave e fibrosi polmonare

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) è una malattia cronica progressiva caratterizzata da un anomalo accumulo di tessuto fibrotico a livello del parenchima polmonare, associata a una significativa morbilità e a una prognosi infausta. Il tempo medio stimato di sopravvivenza è di 2-4 anni dalla diagnosi. Sebbene la comprensione globale della malattia rimanga sconosciuta, la ricerca, negli ultimi anni, è riuscita a definire alcune pietre miliari nella descrizione della sua patogenesi. In particolare, fattori genetici ed epigenetici sembrano giocare un ruolo importante nel processo di fibrosi (…)