Prossimi Eventi

30 Maggio 2021

COVID-19: ASPETTI DIAGNOSTICI/TERAPEUTICI NELL’ESPERIENZA OSPEDALIERA PNEUMOLOGICA PONTINA

30 maggio 2021 – 31 dicembre 2021 Per informazioni contattare la segreteria Clicca qui per scaricare il programma L'emergenza coronavirus, a distanza di un anno, coinvolge ancora tutti noi, ma soprattutto per chi soffre di patologie respiratorie la situazione è ancora più complessa. L’apparato respiratorio, infatti, è il principale bersaglio e strumento di diffusione e trasmissione del COVID-19 ed è l’apparato più colpito anche a seguito della malattia. Obiettivo di questo corso è far emergere l’esperienza e le esigenze dei clinici territoriali e ospedalieri, inquadrare il paziente ostruito all’interno della gestione ospedaliera e creare un momento d’incontro fondamentale tra medici di famiglia e pneumologi.
19 Maggio 2021

Percorsi condivisi in Pneumo-allergologia: interazione specialista/MMG

Per informazioni contattare la segreteria Le malattie dell’apparato respiratorio rappresentano a tutt’oggi la terza causa di morte in Italia, dopo le malattie cardiovascolari ed i tumori. Il pattern della loro distribuzione è cambiato significativamente nell’ultimo secolo per la netta riduzione della mortalità per Tubercolosi e Polmonite a fronte di un aumento dei Tumori Polmonari e delle patologie cronico-degenerative. Tali affezioni croniche comportano costi elevati sia in termini di costi sanitari che in termini di costi sociali.
5 Dicembre 2020

Asma, BPCO, Fibrosi cistica: clinica, terapia e assistenza farmaceutica

5 dicembre-31 dicembre 2020 Iscriviti Clicca qui per scaricare il programma Le malattie dell’apparato respiratorio rappresentano a tutt’oggi la terza causa di morte in Italia, dopo le malattie cardiovascolari ed i tumori. Il pattern della loro distribuzione è cambiato significativamente nell’ultimo secolo per la netta riduzione della mortalità per Tubercolosi e Polmonite a fronte di un aumento dei Tumori Polmonari e delle patologie cronico-degenerative. Tali affezioni croniche comportano costi elevati sia in termini di costi sanitari che in termini di costi sociali. Per quanto riguardai, invece, la fibrosi cistica, anche se è una malattia rara, è classificata come una delle malattie genetiche più frequenti in grado di accorciare la vita. La prognosi per la fibrosi cistica è migliorata grazie alla diagnosi precoce attraverso lo screening, un migliore trattamento e grazie all'accesso alle cure sanitarie.